Prestiti Bcc: ecco le migliori offerte

La società di Credito Consumo è la scelta ideale per cittadini privati e famiglie che vogliono soddisfare le proprie necessità nell’ambito finanziario, già clienti delle banche, di Casse Rurali e Credito Cooperativo.

La società ha come obiettivo quello di progettare nuove soluzioni e svilupparle in modo che siano accessibili a chiunque, e soprattutto, personalizzate.

Attraverso responsabilità e trasparenza viene erogato il credito richiesto dopo aver seguito le procedure necessarie.

BCC Credito Consumo offre i suoi numerosi prodotti e servizi su tutto il territorio della penisola.

I prestiti erogati da BCC Credito Consumo si dividono in prestiti personali e prestiti concessi attraverso la cessione del quinto (prelevato dallo stipendio o la pensione).

Un privato, sulla base delle proprie esigenze, può richiedere un preventivo realizzato su richieste specifiche e personali, proprio su misura.

Inoltre, è possibile programmare il bilancio familiare personale, così da avere un importo mensile sempre uguale, accompagnato dal tasso fisso.

Cosa sono i prestiti personali Small?

Il prestito personale Small offre a chiunque di poter fare un regalo particolare, che permetterà al cliente di ottenere un piccolo finanziamento per un piccolo progetto personale. Si ottiene velocemente e si gestisce in modo semplice, ed è rimborsabile attraverso delle rate mensili molto piccole realizzate appositamente seguendo le esigenze e le caratteristiche del cliente.
BCC, offrendo il suo prestito Small, permette al cliente di ricevere una somma minima di 1500 euro fino ad un massimo di 3000 euro, che potranno essere rimborsati in rate mensili fino a 36 mesi.
Per richiedere questi prestiti di piccole somme, servono pochissimi documenti. Successivamente si potrà fare un regalo ad un amico o un parente oppure realizzare un piccolo sogno personale.

I documenti necessari affinché la domanda relativa prestito vada a buon fine sono:

  • carta d’identità;
  • codice fiscale;
  • documento che attesti il proprio reddito: busta paga per i lavoratori dipendenti; modello unito per i lavoratori autonomi; certificazione unica per i pensionati.

Con la società BCC è possibile richiedere il prestito anche online, comodamente dal proprio pc o smartphone. L’unica cosa da fare è quella di compilare l’apposito modulo reperibile sul sito ufficiale della società. Inoltre, è possibile utilizzare un simulatore, sempre sul sito, per capire quale sarà la somma relativa alla rata che si dovrà andare a pagare mensilmente, sulla base di alcuni dati che saranno richiesti durante la compilazione.
Dopo poche ore dalla richiesta online si riceverà una risposta con l’esito e successivamente si riceverà l’accredito della somma richiesta, direttamente sul proprio conto corrente.
Il prestito in questione è di tipo flessibile. Infatti, il cliente potrà: decidere di modificare l’importo da pagare mensilmente; posticipare il pagamento, per cinque volte al massimo e una volta ogni sei mensilità.
Un altro vantaggio che contraddistingue questa tipologia di prestito è l’eliminazione delle spese di istruttoria, grazie alla modalità Crediper Prestito Online. Inoltre, si avrà la possibilità di tenere sotto controllo il proprio finanziamento attraverso la propria area personale, sul sito ufficiale, senza spese, ricevendo periodicamente informazioni relative a dubbi o perplessità sul proprio prestito.

Simulazione prestito BCC

Come abbiamo già anticipato prima, sul sito ufficiale della società è possibile fare una simulazione per capire l’importo della rata mensile che andrà a pagare il cliente. Facciamo un esempio: se il cliente vuole ottenere 8 mila euro e pagarli in 48 mesi, la sua rata mensile sarà di 188,80 euro. Il relativo TAEG sarà di 6,59% e il TAN sarà pari al 6,25%.

Creditper Prestito Personale

La BCC offre a tutti i suoi clienti di richiedere un prestito di un minimo di 3 mila euro fino ad arrivare ad una somma pari a 30 mila euro. In base a diverse caratteristiche e requisiti, il prestito potrà essere restituito in 12 mesi fino ad un massimo si 84 mesi, attraverso delle rate mensili.
Inoltre, per i clienti che possiedono più prestiti attivi presso la stessa società, potranno fare richiesta di accorpamento. In questo modo si avrà la possibilità di ottenere una singola rata mensile con un’unica scadenza.

ALBERTO ANGELIA

Sono uno scrittore specializzato nel settore assicurazioni e prestiti e vivo a Roma con la mia famiglia.

Torna alla homepage di Assicurazionieprestiti.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.