Euronics rate

I finanziamenti proposti da Euronics sono prestiti finalizzati, in quanto consentono a chi li richiede di sostenere le spese di acquisto di uno o più beni e servizi.

Questi ultimi possono essere acquistati sul sito ufficiale Euronics, oppure presso uno dei punti vendita sparsi su tutto il territorio italiano.

I finanziamenti Euronics

Euronics mette a disposizione dei suoi clienti due tipologie di finanziamento: il primo consiste in un prestito personale classico, mentre il secondo è un finanziamento a tasso zero.

Le modalità di richiesta e i requisiti necessari per ottenere i due prestiti sono molto simili, tuttavia i prodotti differiscono parecchio in termini di spesa complessiva.

I requisiti necessari per accedere al prestito personale classico

Per ottenere un prestito personale classico è necessario fornire un documento d’identità valido, la tessera sanitaria e un documento che faccia riferimento al proprio reddito (busta paga, Modello Unico o cedolino della pensione).

Euronics non offre direttamente il finanziamento, ma lo fa attraverso una rete di intermediari specializzati, tra cui spiccano Agos e Findomestic.

Ciascun finanziamento, una volta erogato, viene gestito direttamente dall’istituto di credito titolare del prestito, come fosse un qualsiasi altro finanziamento.

Dal canto suo, il cliente non riceve materialmente il denaro, poiché la somma viene utilizzata per finanziare l’acquisto. Il rimborso da parte del cliente avviene tramite il pagamento di comode rate mensili, alle quali vengono addizionati gli interessi maturati e le eventuali spese di gestione.

Come accedere al finanziamento a Tasso Zero Euronics?

Non è raro che il Gruppo Euronics decida di promuovere alcuni prodotti tramite sconti e offerte imperdibili.

Per consentire a tutti di acquistare questi beni, l’azienda mette a disposizione per periodi limitati di tempo il finanziamento a tasso zero. Quest’ultimo funziona come un prestito classico, con la differenza che in questo caso non figurano né interessi da corrispondere né spese burocratiche da sostenere.

Pertanto, il cliente può acquistare il prodotto, che può essere un televisore, una lavatrice o una lavastoviglie, e pagarlo in comode rate mensili. Il costo finale del prodotto acquistato è identico a quello che avrebbe pagato in contanti.

Per dovere di cronaca, vale la pena sottolineare che un finanziamento a tasso zero è da considerarsi tale soltanto quando Tan e Taeg sono pari allo 0%. Qualsiasi percentuale diversa dallo zero comporterebbe la maturazione di interessi da sommare alle rate e versare agli istituti di credito che fungono da intermediario.

Considerato che questi finanziamenti vengono stipulati con la società di credito (in questo caso Agos o Findomestic) e non con Euronics, quest’ultima non ha alcun potere decisionale circa l’approvazione o la negazione del prestito. È compito esclusivo della società di credito decidere se il richiedente, sulla base della documentazione offerta, merita o meno l’approvazione del finanziamento.

Acquistare un prodotto a rate

La rateizzazione degli acquisti è uno dei servizi più richiesti dai clienti Euronics che desiderano acquistare prodotti più o meno costosi.

Per ottenere la rateizzazione è necessario fare domanda presso uno dei numerosi punti vendita sparsi sul territorio nazionale, oppure sulla piattaforma Euronics.

Lo slogan del gruppo olandese è “Il Cliente è nel Suo Regno”: non è un caso se l’azienda mette a disposizione della folta utenza un’ampia gamma di articoli tra cui: televisori, impianti hi-fi, computer, macchine fotografiche, videocamere, autoradio, telefoni, GPS, tablet, climatizzatori, console per videogames e tanto altro ancora.

Il problema è che buona parte dei clienti non ha la possibilità di finanziare i propri acquisti in maniera indipendente ed è costretta a rivolgersi ad istituti di credito esterni, che li aiutino a coronare il proprio sogno o, semplicemente, a sostituire un vecchio elettrodomestico ormai logoro.

La possibilità di dilazionare le spese in rate mensili fa gola a tanti, pertanto Euronics ha deciso di affidarsi a gruppi esterni specializzati nell’erogazione di finanziamenti ad hoc. Per tutelare i propri interessi e quelli dei clienti, l’azienda ha deciso di contattare due dei gruppi più affidabili del settore, ovvero Findomestic e Agos Ducato.

Finanziamenti Agos

Come affermato in precedenza, le convenzioni tra Euronics e gli istituti di credito sono due.

Quella sottoscritta con Agos Ducato prevede la possibilità di finanziare l’acquisto di qualsiasi prodotto, in modo da doverlo rimborsare mediante il pagamento di comode rate, addebitate sul conto corrente postale o bancario del cliente.

Per richiedere il finanziamento è possibile rivolgersi ai punti vendita Euronics oppure compilare la relativa domanda sul sito ufficiale dell’azienda. Le richieste economiche attuali dei finanziamenti Agos Ducato consentono a tutti di beneficiare di un servizio sicuro, semplice e veloce.

Tali caratteristiche dipendono anche dall’adozione della Firma Digitale, grazie alla quale ciascun cliente può sottoscrivere l’accordo direttamente dal proprio smartphone o PC, senza doversi scomodare. Per usufruire dei finanziamenti online offerti da Agos, il cliente deve scegliere il prodotto sul sito ufficiale di Euronics, aggiungerlo al carrello e indicare come modalità di pagamento preferita il “Finanziamento Agos Ducato”.

A quel punto, al richiedente verrà chiesto di selezionare la rata che preferisce, scaricare la documentazione necessaria per avviare la pratica e compilare il modulo online.

L’iter non è lungo, ma per ottenere quanto desiderato è fondamentale attenersi a tutte le indicazioni fornite dal sito e allegare i documenti necessari. Possono richiedere il prestito online i cittadini titolari di un conto corrente bancario o postale, residenti in Italia e con un’età compresa tra 18 e 75 anni.

Finanziamenti Findomestic

L’altra opzione percorribile da chi desidera finanziare i propri acquisti consiste nel richiedere un prestito Findomestic. Esattamente come accade per Agos, il prestito può essere richiesto e gestito anche online, sfruttando il servizio di Firma Digitale.

Il procedimento è pressoché identico al precedente: il cliente deve selezionare il prodotto, cliccare sull’icona del carrello, quindi selezionare il metodo di pagamento preferito, ovvero il “Finanziamento Findomestic”. Lo step successivo consiste nell’impostare l’ammontare delle singole rate e nel compilare i moduli necessari per avviare la pratica. Bisognerà poi, qualora l’esito fosse positivo, caricare i documenti richiesti e inviarli all’istituto di credito in questione.

I requisiti per accedere al finanziamento sono identici a quelli necessari per ottenere il prestito Agos, ovvero essere residenti in Italia, possedere un conto corrente postale o bancario e avere un’età compresa tra 18 e 75 anni.

Come accennato poc’anzi, non è affatto raro che Euronics, per incentivare ancor di più l’acquisto di determinati prodotti, proponga finanziamenti speciali a tasso zero. Anche questi ultimi vengono erogati da Findomestic. Tali servizi finanziari consentono ai clienti di acquistare prodotti senza dover versare spese extra e interessi. In tal caso, l’utente che beneficia del finanziamento spende esattamente quanto coloro che acquistano lo stesso articolo in contanti.

ALBERTO ANGELIA

Sono uno scrittore specializzato nel settore assicurazioni e prestiti e vivo a Roma con la mia famiglia.

Torna alla homepage di Assicurazionieprestiti.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.