finanziamento senza busta paga euronics

Nel 1990 è stato creato il gruppo Euronics, catena di distribuzione internazionale votata alla vendita e alla distribuzione di elettronica di consumo.

Attraverso una gestione oculata dei punti fisici e degli eCommerce, tantissimi utenti possono acquistare prodotti per la propria casa o ufficio direttamente con smartphone o dal personal computer.

Tra gli innumerevoli servizi messi a disposizione c’è anche quello del finanziamento, soluzione interessante con cui puoi pagare a rate gli acquisti di importo pari o superiore a 199 euro.

I finanziamenti Euronics

Sebbene molti consumatori pensino che i finanziamenti Euronics siano possibili grazie a un sistema interno dell’azienda stessa, in realtà potrai contare su una rateizzazione gestita da una società terza che ha contratti di collaborazione con Euronics.

Un tuo acquisto, in un punto vendita Euronics oppure sul suo eCommerce ufficiale, può essere soggetto a finanziamento solo attraverso una pratica apposita, gestita con firma digitale e contratto.

La rateizzazione dei pagamenti

Moltissimi consumatori usufruiscono del servizio di finanziamento di Euronics per approfittare della rateizzazione, ma come funziona concretamente?

Euronics si affida a due soluzioni differenti per erogare i finanziamenti: Agos Ducato e Findomestic. Come puoi intuire dalle due agenzie di riferimento, il finanziamento è da considerarsi come un prestito personale che puoi richiedere direttamente online senza recarti in filiale o nel negozio fisico più vicino.

La scelta di una tipologia di finanziamento piuttosto che l’altra dipende prevalentemente dal numero di rate e di tassi di interesse applicati per effettuare il rimborso. Il sito ufficiale di Euronics dispone di una sezione dedicata per simulare online le possibili conformità.

Findomestic come soluzione senza busta paga

I finanziamenti disposti da Euronics e affidati a Findomestic possono essere richiesti anche se non hai una busta paga, tale condizione è specificata anche nella sezione in cui vengono indicati tutti i documenti indispensabili per avviare la richiesta di finanziamento.

Nello specifico i documenti che dovrai presentare per ottenere la valutazione del finanziamento sono: documento di identità valido, codice fiscale e un documento di reddito, sia questo un cedolino della pensione per i pensionati oppure l’ultima dichiarazione dei redditi per i lavoratori autonomi.

La soluzione alternativa: la famiglia

Nel caso in cui tu fossi un giovane che non abbia i requisiti minimi per usufruire del finanziamento anche senza busta paga, potresti affidarti al consulente di Euronics che con un appuntamento in filiale oppure online ti indicherà la soluzione migliore per le tue esigenze.

Usualmente è opportuno virare per un’approvazione dei genitori che possono essere da garanti, anche se non necessariamente con stipendio fisso. Condizione necessaria però risiede nella presenza dell’ultima busta paga, in modo che vi sia una solida base con cui iniziare la rateizzazione del prodotto acquistato.

Conclusione

Euronics con il suo servizio di finanziamento senza busta paga può garantirti l’acquisto di elettrodomestici o strumenti elettronici con rateizzazione, soluzione interessante per te e i tuoi conoscenti.

ALBERTO ANGELIA

Sono uno scrittore specializzato nel settore assicurazioni e prestiti e vivo a Roma con la mia famiglia.

Torna alla homepage di Assicurazionieprestiti.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.