mondo convenienza pagamento a rate senza busta paga

Punto di riferimento, nel campo dell’arredamento, per molte famiglie italiane, ma anche per singles e coppie di conviventi, Mondo Convenienza ha voluto dimostrare ancora una volta, come già fatto in più occasioni nel corso della sua lunga storia, la vicinanza alla propria clientela.

In che modo? Permettendo di acquistare gli articoli in catalogo mediante finanziamento, proposto anche con la convenienza del tasso zero. Ideato in collaborazione con due realtà come Agos Ducato e Findomestic, avvalendoti di tale possibilità riuscirai a tradurre in realtà le idee di rinnovamento della tua dimora.

Continua a leggere per scoprire come sia strutturato il pagamento a rate Mondo Convenienza, come fare per ottenerlo nel corso del 2022, quali siano i documenti richiesti. Nelle prossime righe troverai anche informazioni sui tempi di erogazione e su quanto occorre per approfittarne.

Requisiti del finanziamento Mondo Convenienza: tasso zero per il massimo risparmio

Se quello che cerchi è una soluzione che ti consenta di coniugare qualità e prezzi concorrenziali, a regalartelo sarà la possibilità di pagare quanto acquistato da Mondo Convenienza in comode rate mensili.

Gli otre 30 anni di esperienza maturati dall’azienda sul mercato sono già un primo indice della sua affidabilità. Ma il vero punto di forza di tale opzione è il “tasso zero”. Ricorrere alle rate mensile è il modo migliore per essere certi di poter completare la somma totale da corrispondere senza rischiare di “sforare” il budget disponibile.

La proposta di Mondo Convenienza è strutturata in modo tale da offrire due differenti opzioni appoggiate, rispettivamente, ad Agos Ducato e Findomestic. Per quanto concerne i prodotti su cui far valere il finanziamento, ad essere interessate sono tutti i prodotti disponibili, indipendentemente dalla categoria di riferimento.

Trattandosi di prestiti finalizzati, ad ogni modo, in fase di sottoscrizione del contratto sarei tenuto a indicare per quale motivo intendi utilizzare il denaro (nel caso specifico, il pagamento degli articoli d’arredo).

Il capitale oggetto del finanziamento passerà dalla finanziaria a Mondo Convenienza, senza che tu ne sia coinvolto. Scelti i mobili e i complimenti d’arredo da acquistare giungerà il momento di inoltrare la richiesta.

Gli importi richiedibili e i vantaggi del finanziamento Mondo Convenienza

Qual è il massimo importo previsto dal finanziamento? Sarai libero di richiedere la cifra del finanziamento, tenendo solamente conto di due limiti: sia per Agos Ducato che per Findomestic, sono state fissate una soglia minima pari a 400 euro e una massima di 25.000 euro.

Ad avere diritto ad ottenere il finanziamento sono persone maggiorenni, e di età inferiore ai 76 anni, residenti in Italia. Dovranno per presentare un qualunque documento che fornisca informazioni sul reddito: dichiarazione dei redditi, busta paga e cedolino della pensione.

Altro punto a favore del prestito di Mondo Convenienza è l’assenza di costi. Non rischierai di vederti addebitare spese per l’incasso delle rate, spese istruttorie e altri costi associati alle comunicazioni periodiche.

L’azienda è solita attivare, più volte nel corso dell’anno, diverse promozioni particolari, perfette per godere di un ulteriore risparmio. Un esempio in proposito è rappresentato dal pagamento della prima rata trascorsi 4 mesi dalla sottoscrizione. Findomestic, inoltre, ha pensato di rivolgere una promozione a chi ha tra i 20 e i 35 anni d’età.

Nello specifico, per vedere accolta la richiesta non è necessaria la presentazione di una busta paga, ma l’importo disponibile sarà inevitabilmente minore (dai 200 ai 1.800 euro).

Se desideri simulare il piano di ammortamento non dovrai fare altro che effettuare la ricerca sul portale di Mondo Convenienza.

Documentazione richiesta per l’accettazione

Riassumendo, la documentazione da inoltrare per avere l’opportunità di accedere al pagamento a rate è costituita da:

  • documento d’identità valido
  • codice fiscale
  • un documento volto ad attestare il reddito

Se la presenza della busta paga non farà che rendere più veloce l’approvazione, in realtà avrai modo di approfittare della promozione anche in sua assenza.

Già detto dell’offerta Findomestic rivolta ai giovani, da lavoratore autonomo potresti presentare la dichiarazione dei redditi. Da pensionato, invece, andrà benissimo il cedolino della pensione. In casi specifici, sia Mondo Convenienza che le finanziarie potrebbero richiedere ulteriori documenti che confermino un’entrata fissa mensile, oppure la presenza di un garante.

Ricordati, però, che la mancanza di una busta paga non ti permetterà di beneficiare, nei periodi in cui non è attivo il tasso zero, degli stessi tassi di interesse applicati a chi propone tale documento.

Ecco per quale motivo, se desideri cogliere al volo la convenienza del pagamento a rate con tasso zero di Mondo Convenienza, la strada migliore è contattare direttamente l’azienda, o recarsi in uno dei suoi punti vendita, lasciando che sia un incaricato a gestire le operazioni di calcolo. Sarà l’addetto stesso a fornirti qualsiasi informazione necessaria sulle condizioni e sull’importo delle rate.

Le tempistiche previste per l’approvazione della pratica

Non poche persone sono in fremente attesa che Mondo Convenienza proponga anche per l’anno 2022, grazie alla collaborazione stretta con Agos Ducato e Findomestic, il finanziamento a tasso zero.

In questo modo, inserire nella tua abitazione qualsiasi tipologia di mobili, divani e poltrone, armadi e altri complementi d’arredo, sarà ancora più piacevole. In merito alle tempistiche, una volta inoltrata la richiesta avrà luogo una serie di verifiche e controlli.

L’obiettivo sarà accertare che il richiedente sia effettivamente in grado di coprire i pagamenti mensili del piano di ammortamento simulato. Fornendo una busta paga che attesti la tua posizione come lavoratore dipendente a tempo indeterminato, quello che otterrai sarà una pratica approvata in tempi più brevi. E questo non farà altro che mettere a disposizione la somma richiesta senza attendere eccessivamente.

Non è raro, a tal proposito, che una domanda finisca per essere accettata già entro 48 ore. I tempi, invece, potrebbero allungarsi sia in assenza di busta paga che nel caso in cui la documentazione dovesse risultare incompleta.

Una via ancora più veloce? Rivolgersi direttamente agli addetti di Mondo Convenienza. Portando con te la documentazione la tua richiesta sarà immediatamente inoltrata, e questo condurrà (se vi sono i requisiti) all’accettazione immediata del finanziamento. Completato l’ordine nel corso della medesima giornata non rimarrà che attendere la consegna di quanto acquistato.

ALBERTO ANGELIA

Sono uno scrittore specializzato nel settore assicurazioni e prestiti e vivo a Roma con la mia famiglia.

Torna alla homepage di Assicurazionieprestiti.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.