prestito 40000 euro: finanziamento a piccole rate

I prestiti da 40.000 euro possono essere richiesti per varie necessità.

Dal consolidamento dei debiti, ovvero l’accorpamento di più rate mensili già in essere per permetterti di poter ottenere un’unica rata, più economica, che ti agevola e ti alleggerisce avendo un unico tasso di interesse, al prestito per la ristrutturazione della tua casa o l’acquisto di un bene mobile.

Facciamo un esempio pratico sull’acquisto di un bene mobile. Nel caso in cui tu decidessi di acquistare una nuova auto, quindi un bene mobile, l’importo andrà elargito direttamente all’esercente e non a te come cliente. Al contrario vedrai direttamente la suddivisione dell’intero importo che hai richiesto a rate.

Sicuramente sia le banche che le finanziarie, come per esempio Unicredit e Findomestic hanno un obbiettivo comune, ovvero quello di poter avere la garanzia che il prestito rientri con annessi interessi dopo averlo erogato.

Per questo motivo basterà avere pochi requisiti così da poter avere l’erogazione del prestito da 40.000 euro.

Un requisito in particolare che dovrai avere sarà un contratto a tempo indeterminato preferibilmente presso un azienda pubblica o privata con più di 50 dipendenti, sinonimo di azienda affidabile.

La durata del prestito può variare da un minimo di 2 a un massimo di 10 anni. Solo in casi del tutto eccezionali, per evitare tassi di interesse o rate troppo alte, la durata può protrarsi fino a 15 anni.

Ricorda, inoltre, che quando richiedi un prestito devi prestare attenzione a due punti in particolare: l’importo della rata e il tasso di interesse TAEG che comprende tutti gli oneri accessori e rappresenta il costo totale del prestito.

ALBERTO ANGELIA

Sono uno scrittore specializzato nel settore assicurazioni e prestiti e vivo a Roma con la mia famiglia.

Torna alla homepage di Assicurazionieprestiti.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.