signor prestito tempi di erogazione

Grazie a Signor Prestito potrai ottenere in prestito una somma di denaro che ti consentirà di realizzare i tuoi progetti. Vediamo quindi quali sono le soluzioni proposte da questa banca.

Prestito con cessione del quinto

L’offerta principale proposta da Signor Prestito è sicuramente la cessione del quinto.

Questa particolare tipologia di finanziamento permette di ottenere somme di denaro diverse a seconda di una serie di requisiti. Funziona in modo semplice e quindi non comporta procedure complesse.

La somma che puoi ottenere varia in base alla durata del finanziamento, del reddito mensile che si possiede e altri fattori che dipendono dal cliente o azienda. Anche la tipologia di contratto può influenzare le caratteristiche di un prestito.

La solidità dell’azienda (o singolo cliente) influenza in modo significativo l’analisi effettuata prima di concedere la somma desiderata.
Per spiegare meglio il concetto è possibile porre una serie di esempi che chiariranno ogni tipo di dubbio.

Nel caso in cui un prestito di 30 mila euro fosse erogato a un dipendente pubblico che percepisce uno stipendio di 1200, le sue rate sarebbero al massimo di 260 euro per un totale di 120 rate. Ovviamente, se il prestito fosse richiesto da un pensionato che percepisce una pensione di 1300 euro netti, l’importo delle singole rate sarebbe maggiore. Risulta evidente che bisogna considerare tutti questi fattori per un risultato ottimale che possa quindi rispondere alle esigenze dei singoli clienti.
Normalmente, Signor Prestito eroga il questo tipo di finanziamento in due settimane, ma solo dopo aver svolto tutte le analisi che consentono di avere una visione più completa della situazione.

Altre proposte

Questa banca offre anche altri finanziamenti oltre la cessione del quinto dello stipendio o della pensione. Si tratta di una grande opportunità che permette di ottenere diverse soluzioni che si adattano a ogni tipologia di cliente. Un esempio potrebbe essere quello del finanziamento concesso ai dipendenti pubblici che possono avere una somma di 50 mila euro al massimo. Il denaro erogato può essere restituito in un lasso di tempo massimo pari a 10 anni. Ovviamente, prima di procedere con il prestito, la banca deve essere certa che la somma prestata possa essere restituita in futuro. Un esempio è quello di un cliente che possiede uno stipendio di 1500 euro e che chiede un prestito di 30 mila euro dovrà restituire la somma in rate da 270 euro.
Ci sono diversi aspetti che quindi variano a seconda della specifica situazione che chiaramente bisogna tenere in considerazione.
Nel caso in cui non vengano riscontrati particolari contrattempi, la banca è in grado di erogare il prestito in tre settimane. Se invece dovessero presentare degli intoppi, la banca dovrà approfondire ulteriormente la situazione del richiedente al fine di risolvere eventuali complicazioni.

Consolidamento dei debiti

Un’altra tipologia di finanziamento che è possibile ottenere è il consolidamento dei debiti. Si tratta ovviamente di debiti accesi in precedenza dal richiedente del prestito. La possibilità di unire i diversi tipi di finanziamenti in un’unica rata è un grande vantaggio per il cliente. Si tratta di una soluzione che facilita notevolmente i pagamenti. Risulta evidente il fatto che la banca necessiti di ulteriori informazioni circa le condizioni economiche del cliente in modo tale da avere maggiori garanzie.
Un cliente che ha tre rate da 50 euro potrà ottenere un finanziamento con rate da 120 euro. Gli interessi sono variabili, ma in genere si aggirano intorno al 3%. Signor Prestito consente di avere diverse soluzioni per l’ottenimento di una maggiore liquidità. Questa flessibilità consente di avere un’elevata disponibilità economica per far fronte alle diverse spese. Anche in questo caso, il denaro viene concesso al cliente in tempi abbastanza brevi. Il tutto dopo un’attenta valutazione delle possibilità economiche del cliente. Si tratta di un’analisi che, come detto in precedenza, serve a dare una maggiore sicurezza all’istituto di credito, ma anche a porre in condizioni ottimali il richiedente.

Considerazioni finali

Signor Prestito offre diverse soluzioni al cliente interessato, che mirano a soddisfare qualsiasi richiesta. Nel momento in cui la banca decide di erogare un prestito, deve far fronte ad una serie di fattori che rendono più sicuro il finanziamento. Esistono diverse tipologie di prestito che presentano caratteristiche differenti e che possono adattarsi alla situazione economica del singolo. Nel momento in cui si richiede un finanziamento è bene assicurarsi che si abbiano tutti i requisiti richiesti poiché in caso contrario, i tempi di erogazione sarebbero più lunghi. Signor Prestito può fornire la somma richiesta nell’arco di poche settimane ma è fondamentale l’azienda o il cliente richiedente rientrino all’interno dei canoni prestabiliti.
Adesso conosci le principali tipologie di finanziamento che Signor Prestito offre, sta a te valutare quale di queste sia quella più adatta a te.

ALBERTO ANGELIA

Sono uno scrittore specializzato nel settore assicurazioni e prestiti e vivo a Roma con la mia famiglia.

Torna alla homepage di Assicurazionieprestiti.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.